Architetto - Esame di abilitazione sessione 2015

 

Architetto – Esame di abilitazione sessione 2015

 

Informazioni in evidenza

Termine per la presentazione della domanda per la prima sessione: 22 maggio 2015.

Le prove scritte della prima sessione si svolgeranno il 17 e il 24 giugno 2015

Termine per la presentazione della domanda per la seconda sessione: 16 ottobre 2015.

Le prove scritte della seconda sessione si svolgeranno il 18 e il 25 novembre 2015.

 

Segui le novità su  Facebook - TFA moduli Maggioli   Twitter - ModuliMaggioli Aggiungi alla home page Google

 

    

Pubblicazione dell'ordinanza ministeriale

 

27 marzo 2015 (visualizza l’ordinanza ministeriale 2015

Titolo di studio richiesto

 

Per la sezione A (architetto)

Laurea magistrale (o specialistica) o laurea a ciclo unico nella classe 4/S - Architettura e ingegneria edile o corso di laurea corrispondente alla direttiva 85/384/CEE

 

Per la sezione B (architetto iunior)

Laurea di primo livello nelle classi n. 4 (Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile) e n. 8 (Ingegneria civile e ambientale)

 

Termine presentazione della domanda

 

22 maggio 2015 (prima sessione) - 16 ottobre 2015 (seconda sessione)

 

guida pratica alla progettazione + prontuario tecnico urbanistico amministrativo

Volumi consigliati per l’esame di abilitazione 

Ceccarelli - Villatico Campbell - Guida pratica alla progettazione + Prontuario tecnico urbanistico amministrativo (offerta combinata)

Ceccarelli - Prontuario tecnico urbanistico amministrativo

Ceccarelli-Villatico Campbell - Guida pratica alla progettazione

 

 

 

Qui è disponibile una guida all'esame di abilitazione alla professione di architetto (tratta dal volume di A.F. Ceccarelli- P. Villatico Campbell «Guida pratica alla progettazione»)

Ulteriori informazioni sul sito www.esamearchitetto.it

 

            

                    

guida pratica alla progettazione

Prova pratica

Sezione A (architetto)

Progettazione di un’opera di edilizia civile o di un intervento a scala urbana

Sezione B (architetto iunior)

Sviluppo grafico di un progetto esistente o rilievo a vista, e stesura grafica di un particolare architettonico

 

 

 

prontuario tecnico urbanistico

Prima prova scritta

Sezione A (architetto)

Giustificazione del dimensionamento strutturale o insediativo della prova pratica

Sezione B (architetto iunior)

Valutazione economico-quantitativa della prova pratica

 

 

 

 

Seconda prova scritta

Sezione A (architetto)

Problematiche culturali e conoscitive dell’architettura

Sezione B (architetto iunior)

Tema o prova grafica nelle materie caratterizzanti il percorso formativo

 

Prova orale

Sezione A (architetto)

Commento dell’elaborato progettuale e approfondimento delle materie oggetto delle prove scritte, nonché sugli aspetti di legislazione e deontologia professionale

Sezione B (architetto iunior)

Colloquio sulle materie oggetto delle prove scritte, e in legislazione e deontologia professionale

 

   

 

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.esamearchitetto.it