185 Maestre, Maestre d'infanzia e Istruttori socio-educativi al Comune di Napoli

185 Maestre, Maestre d'infanzia e Istruttori socio-educativi al Comune di Napoli

 

80 Maestre di sostegno (codice DSI/NAES)

11 Maestre (codice DSI/NAE)

94 Istruttori socio-educativi (codice ISE/NAE)

 

  

Informazioni in evidenza

La domanda doveva essere presentata entro il 24 marzo 2015.

 

 


Segui le novità su  Facebook - TFA moduli Maggioli   Twitter - ModuliMaggioli Aggiungi alla home page Google


 

Pubblicazione del bando

 

G.U. 20 febbraio 2015, n. 14 (visualizza il bando di concorso)

Titolo di studio richiesto

 

Laurea, diploma o abilitazione (si veda l'art. 3 del bando)

 

Termine presentazione della domanda

 

24 marzo 2015

La domanda va presentata esclusivamente via internet, tramite il sistema step-one, compilando l'apposito modulo elettronico disponibile sul sito http://www.ripam.formez.it


185 maestre e istruttori socio-educativi al comune di Napoli - prova preselettiva

Volume consigliato per la prova preselettiva

Iodice-Lettieri - 185 Maestre e Istruttori socio-educativi nel Comune di Napoli

 


Volumi consigliati per le prove scritte

Consales-Laperuta - Compendio di diritto amministrativo

Laperuta - Il lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche

Moncada - Le scuole dell'infanzia comunali e provinciali

Sannipoli - Il concorso per insegnante nella scuola dell'infanzia

 

 

 

   

  compendio di diritto amministrativo

Prova preselettiva 

Per ciascun concorso è prevista una prova di preselezione alla quale sono ammessi tutti coloro che abbiano presentato, per ciascun concorso, domanda di ammissione nei termini previsti e non abbiano ricevuto comunicazione di esclusione.

I candidati saranno chiamati a rispondere, in un tempo predeterminato, ad una serie di quesiti a risposta multipla di carattere logico-matematico e critico-verbale.

Sarà ammesso alla prova successiva un numero di candidati pari, per ciascun concorso, a 7 volte il numero dei posti messi a concorso.

 

 

  il lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche

 

  le scuole dell'infanzia comunali e provinciali

 

Prove scritte

La fase scritta è articolata in tre prove, tutte con quesiti a risposta multipla, che si svolgeranno contestualmente:

a) una prova con quesiti afferenti i seguenti contenuti:

codice DSI/NAES: nozioni di diritto amministrativo e costituzionale, nozioni sulla riforma della pubblica amministrazione, nozioni sulla disciplina del lavoro pubblico, sociologia, pedagogia e psicologia dell'età evolutiva, legislazione sociale e scolastica con specifico riferimento a quella dell'infanzia, normativa sui diritti dell'infanzia, l'integrazione di alunni diversamente abili e la normativa sul sostegno scolastico;

codice DSI/NAE: nozioni di diritto amministrativo e costituzionale, nozioni sulla riforma della pubblica amministrazione, nozioni sulla disciplina del lavoro pubblico, sociologia, pedagogia e psicologia dell'età evolutiva, legislazione sociale e scolastica con specifico riferimento a quella dell'infanzia, normativa sui diritti dell'infanzia, elementi di pronto soccorso e igiene;

codice ISE/NAE: nozioni di diritto amministrativo e costituzionale, nozioni sulla riforma della pubblica amministrazione, nozioni sulla disciplina del lavoro pubblico, sociologia, pedagogia e psicologia dell'età evolutiva, legislazione sociale e scolastica con specifico riferimento a quella dell'infanzia, normativa sui diritti dell'infanzia, psicologia, pronto soccorso e igiene, puericultura, psicopedagogia, elementi di anatomia e fisiologia, alimentazione e cura della persona e dell'ambiente, patologia e farmacologia;

b) una prova per la verifica delle conoscenze relative alle tecnologie informatiche e della comunicazione e al Codice dell'Amministrazione Digitale;

c) una prova per la verifica della conoscenza di una delle seguenti lingue dell'Unione europea: inglese, francese, tedesco e spagnolo. 

 

   il concorso per insegnante nella scuola dell'infanzia

Prova orale

La prova selettiva orale consiste in un colloquio che verterà sulle materie della prima prova selettiva scritta.

 

 

 

   

Condividi: