12/01/2012

Il lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche - III edizione 2012

 

 

il lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche

 Acquista qui il volume

Acquisti on line

 

Novità gennaio 2012 - III edizione

 

Il lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche

di Lilla Laperuta

 

La disciplina del pubblico impiego in seguito all’approvazione del decreto di attuazione della riforma Brunetta e ai successivi provvedimenti di attuazione. Aggiornato alla L. 22 dicembre 2011, n. 214 di conversione del D.L. 201/2011 (decreto Monti)

 

ISBN 5093.9 - pagg. 380 - € 25,00 - III edizione

 

Clicca per visualizzare l'indice completo e alcune pagine esemplificative

 

Nel volume si illustra in modo puntuale ed esaustivo la cornice normativa che delimita il campo di azione dei dipendenti e dirigenti (datori di lavoro) pubblici e di utilizzo delle tecniche gestionali a disposizione di questi ultimi, improntate alla sperimentazione, in ambito pubblico, di logiche e modelli da tempo applicati con successo nel privato.

La trattazione è aggiornata, in particolare, alle novità introdotte dai seguenti provvedimenti:

a) la L. 22 dicembre 2011, n. 214 (di conversione del D.L. 201/2011, decreto Monti) che ha abrogato gli istituti dell’accertamento della dipendenza dell’infermità da causa di servizio, del rimborso delle spese di degenza per causa di servizio, dell’equo indennizzo e della pensione privilegiata;

b) la L. 12 novembre 2011, n. 183 (legge di stabilità per il 2012), che ha prescritto in capo ad ogni amministrazione pubblica l’obbligo di rilevare annualmente eccedenze di personale o situazioni di soprannumero, in relazione alle esigenze funzionali o alla situazione finanziaria (con conseguente applicazione dell’istituto della mobilità obbligatoria) ed ha introdotto misure di incentivazione del lavoro flessibile;

c) il D.Lgs. 1° agosto 2011, n. 141 (correttivo del D.Lgs. 150/2009) che ha apportato modifiche in materia di affidamento di incarichi dirigenziali a termine negli enti locali e di obblighi di distribuzione del personale valutato in fasce di merito;

d) il D.P.R. 27 luglio 2011, n. 171, che disciplina la procedura per la verifica dell’inidoneità psicofisica del dipendente, gli effetti e il trattamento giuridico ed economico.

In appendice è riportato il testo integrale del D.Lgs. 165/2001 (Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni)


  • Materie: Novità gennaio 2012 - Visualizza l'indice del volume e alcune pagine esemplificative